Dove sono?

BOCCIONI 100

a cura di Francesca Rossi e Agostino Conto'

dal 23/03/2016 al 10/07/2016
Palazzo Reale - Piano Terra / P.tta Reale
MILANO (MI)

BOCCIONI 100
Fino al 29 maggio l'acquisto del biglietto per la mostra "Boccioni100"
comprende anche la visita a "2050: ritorno al futuro".

BIGLIETTI DISPONIBILI SU:

ONLINE

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
    LEGENDA
    • Non in programma
    • In programma,
      con posti disponibili
    • In programma,
      senza posti disponibili
    • Data selezionata

    PUNTI VENDITA

    Scopri dove comprare i nostri biglietti:

    Italy

    INFOLINE E GRUPPI +39 02 92800821

    telefono:+39 02 92800821 per prenotazioni individuali, gruppi e scuole
    costo chiamata:Costo di una chiamata urbana.
    orari:da lunedì a sabato dalle 8:00 alle 18:30. Chiuso nelle principali festività.
    pagamento:carta di credito; bonifico bancario

    CALLCENTER

    Per chi chiama dall'estero - from outside Italy: +39.041.2719035

    Il costo della chiamata da rete fissa è di 1,0329 € al minuto.
    La durata massima della chiamata tariffata è di dodici minuti e 30 secondi.
    Il costo massimo del servizio da rete mobile è di 1,55 € al minuto e lo scatto alla risposta massimo di 12,91 centesimi.
    Il servizio è riservato ai maggiorenni.
    Tutti i costi evidenziati sono espressi al netto I.V.A.
    Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 19 - Sabato dalle 9 alle 14 - Domenica chiuso
    PAGAMENTO SOLO CON CARTA DI CREDITO

    APP VIVATICKET MOBILE

    Vivaticket Mobile    Badge Google Play

    INFO EVENTO

    Milano febbraio 2016. Nella ricorrenza del primo centenario della morte di Umberto Boccioni (1882- 1916), il Comune di Milano, celebra l'artista con una mostra che ne evidenzia, alla luce anche di documenti inediti, il percorso artistico e la levatura internazionale con particolare riguardo per la sua attività milanese.

    Frutto di un progetto di ricerca curato dal Gabinetto dei Disegni della Soprintendenza del Castello Sforzesco, la mostra è prodotta e organizzata da Castello Sforzesco, Museo del Novecento e Palazzo Reale con la casa editrice Electa, e presenta circa 250 opere tra disegni, dipinti, sculture, incisioni, fotografie d'epoca, libri, riviste e documenti. Curata da Francesca Rossi (Castello Sforzesco) e Agostino Contò (Biblioteca Civica di Verona) l'iniziativa è sostenuta da prestiti e collaborazioni di importanti istituzioni museali e collezioni private di tutto il mondo.

    Per la prima volta Milano raccoglie dalle collezioni e dagli archivi dei suoi musei il ricchissimo patrimonio della città relativo all'artista, il primo al mondo per consistenza e rappresentatività (disegni, dipinti, sculture postume, incisioni, documenti eccetera). A partire dal corpus integrale dei disegni del Castello Sforzesco fulcro e filo conduttore della mostra: un nucleo di 60 fogli di eccezionale qualità capace di per sé di riassumere le linee essenziali del percorso artistico di Boccioni. I disegni del Castello Sforzesco, realizzati in un arco temporale esteso dal 1906 al 1916, l'anno della morte di Boccioni, sono stati esposti una sola volta al completo da Mercedes Garberi al PAC di Milano nel 1979; si trattò di una iniziativa limitata a presentare solo questi disegni a fianco di alcuni scritti di Boccioni e in occasione della quale non fu realizzato un catalogo (ad eccezione di un dattiloscritto a uso del visitatore).


    Il programma potrebbe subire variazioni, si consiglia di fare sempre riferimento alle comunicazioni ufficiali diffuse dall'Organizzatore

    INFO LOCATION


    Indirizzo
    Palazzo Reale - Piano Terra / P.tta Reale
    Piazza Duomo, 12
    20100 MILANO (MI)